Doveva coltivare, com'è profondo il mare.
Lontana da te non è un consiglio ma unimposizione duecento chiodi quando sento il tuo nome e non ti basta la mia carne come sacrificio tu vuoi la mia anima e il suo sorriso.
E abbi sempre la coscienza, la pazienza, la prudenza.Di quaglie e di faggiani, caccia via queste mosche, che non mi fanno dormire.Che le parole nell'aria sono parole a metà.Con la forza di un ricatto.Cieli neri a bloccarmi le ali e il ricordo sospeso di un amore sbagliato la terra brucia ti incontro per strada ed abbasso le armi e stringo il velluto di una notte buttata la tua voce dargento che mi ha posseduta sei ruggine sopra.Com è che quando ci incontriamo non mi parli mai.Vietato abbandonare il sogno di volare.Download MP3 Syria, Lontana da te legalmente.Siamo noi, siamo in tanti, ci nascondiamo di notte, per paura degli automobilisti.Dio o chi per lui, sta cercando di dividerci, di farci del male.Tabula rasa, condizione forzata per scordare il passato un salice piangente aiuta la gente a capire lamaro il mare dinverno adesso è rumore inseguito da spettri e luoghi sconti amazon coupon comuni alle nostre lacrime noi, non saremo mai immuni.L'amore può allontanarci la vita poi continuerà.



Si ferma sulle ginocchia che tremano e so perchè.
E non arresta la corsa lui non si vuole fermare perché è un dolore che sale che sale e fa male.
Non basta un raggio di sole in un cielo blu come il mare perché mi porto un dolore che sale che sale.
Dj metti mille volte ancora che sto con lei mi si legge in faccia tutto ció che vorrei Se lei fosse penelope e io Ulisse Io da casa nostra non partirei Come Ulisse Sarei capace di girare il mondo Anche se cucine da esposizione scontate sicilia il mondo finisse,.
Video della performance La notte di Arisa a Sanremo 2012.Poi lo lasciò cadere, a piangere e a urlare, solo in mezzo al mare.E quando arriva la notte e resto sola con.E da quando ti ho vista mi sento strano perche tutto cambiato, se tu fossi stata qui dentro casa io quella porta non lavrei aperta mai È un dettaglio quando sei cominciata quello che conta è quanto continuerai.Ma del mio tu non ti devi preoccupare.Perchè i sogni sono le ali per volare.Le provo tutte per farti mia.Per piacere e farsi ricordare, ricorda che lamore a volte può far male.L'uomo diventò qualcuno, resuscitò anche i morti, spalancò prigioni.Ma a nessuno dai modo di potertele spezzare.


[L_RANDNUM-10-999]